Le Spiagge di Rapallo






























La citta' di Rapallo non e' certo rinomata per le sue spiaggie che risultano essere piuttosto piccole e sacrificate soprattutto nel periodo estivo.

Passeggiando su Il Lungo Mare Vittorio Veneto si possono scorgere nella zona del Porto e del Castello sul Mare piccolissime zone ghiaiose peraltro molto affollate durante l'estate e poco apprezzabili.































Il punto di forza qui sono i paesaggi, i panorami e i colori sorprendenti che si possono ammirare sopratutto nelle ore del tramonto quando il cielo si tinge di rosa e si carica di tinte color pastello capaci di regalare suggestioni ed emozioni ai turisti che ogni anno visitano la costa e agli abitanti della citta'.






































Il problema delle spiagge non e' certamente circoscritto alla sola citta' di Rapallo, rappresentando una costante di quasi tutta la Riviera di Levante ricca di paesaggi di straordinaria bellezza e scorci panoramici mozzafiato contornati da una vegetazione marittima stupenda, ma piuttosto avara in termini di lingue di sabbia dove godere del mare in piena liberta'.






























Percorrendo la strada che costeggia il mare andando dal Castello verso il Paco Comunale dove risiedono la Biblioteca e il noto Museo del Merletto, si incontrano altre spiaggette, ma sempre piccole e poco attraenti tanto da essere invase da palafitte sospese per consentire qualche spazio in piu' per sdraio e ombrelloni durante la bella stagione.






























Proseguendo ancora e arrivando in prossimita' della linea ferroviaria si arriva alla Spiaggetta del Castello dei Sogni, fatta per lo piu' di sassi e ghiaia, bella paesaggisticamente, ma decisamente poco confortevole dal punto di vista del relax, tanto che molti turisti preferiscono stendersi sugli scogli.






































Volendo prendere la macchina o il treno, spostandosi sempre in questa direzione, seguendo la strada per Chiavari per intenderci, in pochi minuti si arriva a Zoagli, un suggestivo Borgo Marittimo dal sapore caratteristico, affacciato sul mare con poche e piccole spiaggette ghiaiose e con una straordinaria passeggiata di roccia interamente pedonale che si estende lungo la costa e regala un panorama affascinante proprio di fronte a Portofino. 

Poco distante da Rapallo, raggiungibile anche a piedi andando invece in direzione opposta verso il Porto di Rapallo e proseguendo oltre, si arriva a San Michele di Pagana, piccola frazione dal paesaggio incantevole situata tra Rapallo e Santa Margherita Ligure. Qui le spiagge sono leggermente piu' generose e dunque piuttosto gettonate anche dai Rapallesi, ma sempre piccole e molto affollate durante la stagione calda.