Basilica dei Santi Gervasio e Protasio

Situata nel Centro Storico della Citta'tra Piazza Cavour e Corso Italia, la Basilica dei Santi Gervasio e Protasio e' la piu' grande e importante della citta' e rappresenta il Duomo di Rapallo. 


La sua struttuta attuale dopo le numerose ristruttrazioni risale al 1900, ma la sua costruzione e' iniziata nel 1118. Alla sua sinistra il Campanile piu' alto della Liguria, che e' una Torre Pendente.



La Basilica dei Santi Gervasio e Protasio , e’ la Chiesa piu’ grande e importante della Citta’. 

Originariamente edificata in stile gotico-romanico, e' stata oggetto di numerosi lavori di rifacimento e ristrutturazione resi necessari dalle inondazioni, attacchi e saccheggiamenti che ne distrussero parte delle opere e della struttura e ne resero necessaria la ricostruzione.  

Le  modifiche del XVII secolo ne spostarono l’ingresso principale e ne riposizionarono l’altare maggiore che fu trasferito piu’ a occidente. Successive ristrutturazioni si ebbero poi nella seconda metà dell'Ottocento con il rifacimento degli interni e della nuova facciata in stile neoclassico, dell'architetto Gio Batta Olivieri. In seguito ai bombardamenti della Guerra la Basilica venne poi ulteriormente ristrutturata nel 1900.


Attualmente la Basilica dei Santi Gervasio e Protasio e’ costituita da una facciata marmorea in stile neoclassico ornata da una porta bronzea costruita nel 1957 e  dedicata alla Vergine Santissima di Montallegro, Patrona di Rapallo, dello scultore Arrigo Minerbi. La alter porte laterali costituite dallo scultore Guglielmo Salvini riportano le illustrazioni dei Santi Gervasio e Protasio, Santa Lucia e Santa Rosalia, particolarmente venerate.   

L'imponente Cupola della Basilica e' sormontata dalla Madonnina in bronzo posta il 1 giugno 1931.

La Torre dell’orologe costituita ad opera dell’architetto  Storace,  fu iniziata nel 1753, si erge proprio di fianco alla Basilica ed e’ ben visibile gia’ lungo la strada arrivando dal Centro Storico.  E’ stata interessata da numerose istrutturazioni e ricostruzioni per darle maggiore stabilita’ in quanto visibilmente pendente data la zona paludosa nella quale era ubicata. Nonostante i numerosi rifacimenti, ancora oggi la Torre e’ caratterizzata da una certa pendenza. Alta ben 67 metri e’ attualmente la Torre Campanaria piu’ alta della Liguria. Il campanile e’ costituito da numerose campane e la maggiore e’ dedicata alla Madonna

All’interno la Basilica e’ costituita da tre navate in cui vi sono tantissime sculture, affreschi e dipiti sacri di grande importanza e vicino all’altare una corona di lampadari di cristallo luminosi.


Per saperne di piu'

http://www.provarapallo.altervista.org/note%20storiche.htm